in

Timelapse mostra la rottura di un gigantesco iceberg in Antartide

Questo grande blocco di ghiaccio più di un milione di tonnellate, chiamato A-68, ha una dimensione molto impressionante: all’incirca l’area del Delaware, 5,6 volte la massa del Monte Everest; e ha anche abbastanza volume per riempire Lake Erie più di due volte.
Adrian Luckman, un glaciologo dalla Università di Swansea , ha utilizzato un satellite polare chiamato Sentinel-1, insieme ad altri ricercatori per monitorare Iceberg antartico.


 
Mercoledì scorso, Luckman ha pubblicato un’animazione su Twitter che contiene nove mesi di immagini satellitari in pochi secondi.
L’animazione doveva essere rallentata a 10 secondi per mostrare la nascita e l’evoluzione dell’iceberg:

La prima metà dell’animazione corrisponde ai mesi da marzo all’inizio di luglio. Puoi vedere come si sviluppa la grande fessura da sud a nord. Poi, a metà luglio, l’enorme iceberg viene rilasciato dalla sua piattaforma di ghiaccio.
Il resto della clip mostra A-68 che galleggia nel Mare di Weddell, si schianta contro la piattaforma di ghiaccio e rallenta il lavoro verso nord fino a dicembre.
Il destino di A-68 potrebbe richiedere molto tempo. Sebbene stia già perdendo grossi pezzi, può annidarsi in mare aperto per anni.
Alla fine, si scioglierà nell’acqua del mare, evaporerà e si dirigerà verso nuvole, pioggia, neve e altri iceberg.
Fonte: Codigo Oculto

Lascia un commento

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Cosa sta facendo sparire gli scienziati in Antartide?

Il primo contatto extraterrestre ufficiale potrebbe scatenare una guerra mondiale?