Tra 60 giorni tutta la verità sugli Alieni

È da qualche giorno, che le notizie riguardanti il fatto che sia prossima una grande rivelazione sugli alieni si stanno facendo sempre più insistenti. A dare la conferma che qualcosa nel campo dell’ufologia bolla in pentola è Tom DeLonge, ex cantante del famoso gruppo Blink 182.

Le domande a questo punto sono davvero molte e non tutte godono di una risposta certa: di cosa sarà al corrente Tom DeLonge, che peraltro è stato eletto ufologo dell’anno? Le rivelazioni riguardano il fatto che gli extraterrestri siano già fra noi, come ha teorizzato Elon Musk, oppure interessano qualcos’altro?

Tra 60 giorni tutta la verità sugli Alieni
Tra 60 giorni tutta la verità sugli Alieni – Tom Delonge

Informazioni sugli alieni

Sono davvero molte le testate giornalistiche britanniche che hanno riportato la dichiarazione fatta da Tom DeLonge riguardo gli alieni, ovvero quella che vede il rilascio di un’importantissima ed eclatante notizia in campo ufologico, entro 60 giorni.

C’è da chiedersi come il cantante abbia fatto ad avere un’informazione di questo tipo. DeLonge risponde alla domanda sostenendo, come riporta il Daily Star, che egli abbia ottenuto delle informazioni incredibili sugli alieni, trovandosi invischiato in parecchi fattacci e che non può rivelare molto di queste informazioni, ma semplicemente il fatto che la verità sugli alieni verrà divulgata fra pochi giorni, circa 60.

Questa non è l’unica notizia che riguarda questo argomento, poiché pochi giorni fa è divenuta virale una notizia simile, che però non fornisce un arco di tempo così preciso.

Tra 60 giorni tutta la verità sugli Alieni
Tra 60 giorni tutta la verità sugli Alieni

L’incontro con Podesta

Tom DeLonge, sarebbe anche stato ricevuto da Podesta, colui che ha curato la campagna elettorale della Clinton, che gli avrebbe fornito alcune informazioni sugli alieni.

Si è al corrente di quest’incontro poiché WikiLeaks ha intercettato le loro e-mail, per poi renderle di dominio pubblico. Inoltre, il cantante, sostiene di essere sicuro che gli alieni siano sbarcati sul pianeta Terra, poiché egli ne avrebbe incontrato uno vicino ai confini dell’Area 51.

Inoltre, DeLonge, sostiene che vuole utilizzare la sua fama per sensibilizzare la popolazione all’argomento alieni. Questa è senza dubbio una questione molto difficile da credere, ma alla luce delle recenti scoperte in campo ufologico, che vedrebbero la vita aliena fiorire perfino su Plutone, è possibile che Tom DeLonge abbia ragione? A voi la risposta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here