Trovato il tunnel che i Templari avrebbero usato per trasportare i loro tesori perduti...

Trovato il tunnel che i Templari avrebbero usato per trasportare i loro tesori perduti…

Trovato il tunnel che i Templari avrebbero usato per trasportare i loro tesori perduti…

I segreti dei Cavalieri Templari sono stati portati alla luce dagli archeologi in Israele.

Fu scoperto un insieme di tunnel “perduti” che portavano a una torre del tesoro, che i leggendari monaci guerrieri avrebbero usato per trasportare il loro oro circa 800 anni fa.

I resti dello stravagante quartier generale dei soldati furono scoperti anche nell’antica città di Acri, sulla costa del moderno Israele.

Il dott. Albert Lin, un archeologo americano, ha guidato la ricerca durante un documentario sul National Geographic.

Secondo The Sun, il dott. Lin ha dichiarato: ‘Sono in Israele in cerca dei cavalieri templari. Questi monaci guerrieri sono roba da leggenda, così come il loro oro.

Durante le Crociate i Cavalieri Templari combattono per Dio, oro e gloria. Da qualche parte nella moderna città di Acri si trova il loro centro di comando e forse il loro tesoro.

‘È roba da sogni d’infanzia. Sono qui per trovarli.

I Cavalieri Templari erano un ordine religioso cavalleresco, un gruppo di monaci guerrieri, formati per proteggere i pellegrini cristiani in Terra Santa dai saccheggi dei saraceni.

Si stabilirono in Inghilterra nel XII secolo per raccogliere fondi per le Crociate e si sciolsero ufficialmente un paio di centinaia di anni dopo.

Usando la tecnologia LiDAR, il dott. Lin e il team del National Geographic hanno scannerizzato un’area nel porto di Acre, dove hanno trovato una fortezza dei Cavalieri Templari utilizzata nella Terza Crociata – dove ora si trova un parcheggio.

Le scansioni LiDAR possono essere eseguite da un drone o un elicottero e lavorare calcolando le distanze dal suolo per costruire un modello 3D.

Ciò rivela spesso strutture che sono state nascoste dalla moderna metropoli o giungla.

Le scansioni effettuate dagli archeologi del National Geographic hanno trovato sia una casa di guardia che una serie di tunnel.

Utilizzando un’app di realtà virtuale, il team ha mostrato come sarebbe stato lo scenario 800 anni fa con la vasta fortezza ricostruita con un profilo che sovrastava sulla costa.

Il dottor Lin può essere ascoltato esclamando: “È roba da fiabe ed è tutto qui come un fantasma”.

Creando una potente difesa marittima, la fortezza avrebbe rappresentato un ostacolo minaccioso per chiunque si avvicinasse per invaderlo seduto sulla costa con torri di avvistamento – in quella che ora è una laguna poco profonda.

La scoperta dei tunnel aiuterà gli storici a riunire i movimenti dei Cavalieri Templari poiché suggerisce che essi trasportarono l’oro dal porto alla “torre del tesoro” attraverso i tunnel.

Molto mistero circonda la scomparsa dei Cavalieri Templari e ciò che divenne del loro tesoro quando il gruppo si sciolse.

Il dott. Lin ritiene che la fortezza o la “torre del tesoro” potrebbe essere stata l’ultima posizione dell’oro dei Templari.

Disse: “I tunnel nascosti dei Templari serpeggiavano sotto le strade”, ha detto il dott. Lin.

“Trasportavano segretamente oro nella fortezza di Acri” incoronando la gloria, la sua torre del tesoro. “

Scarica Gratis la nostra App da Google
Total
103
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article
È un asteroide! No, è un nuovo pianeta nano nel Sistema Solare

È un asteroide! No, è un nuovo pianeta nano nel Sistema Solare

Next Article
La NASA mette il suo telescopio più potente al lavoro per trovare segni di vita extraterrestre

La NASA mette il suo telescopio più potente al lavoro per trovare segni di vita extraterrestre

Related Posts
Total
103
Share