Corrado Malanga

Corrado Malanga

Corrado Malanga nato a La Spezia, il 04 Febbraio 1951, si è laureato in Chimica nel 1977, presso all’Università di Pisa, con una tesi sperimentale dal titolo “Sintesi e caratterizzazione e stereochimica di 3-alchilindoli otticamente attivi”. Nell’ anno successivo, supera l’esame di Stato e viene abilitato alla professione di Chimico, quale a tutt’oggi iscritto all’albo dei chimici della Toscana. Nel 1980, dopo aver ottenuto una borsa di studio del CNRS (Centre National de la Recherche Scientifique) della durata di un anno e quattro mesi (1980-1981), ha lavorato presso l’ Università Pierre et Marie Curie di Parigi, alla sintesi e caratterizzazione di polieteri dell’ossido di propilene otticamente attivo, nel laboratorio del professor ‘Pierre Sigwalt’ e sotto la supervisione del professor ‘Nicolas Spassky’. Nel 1983 è risultato vincitore di un concorso per ricercatore universitario ed ha preso servizio il primo settembre dello stesso anno, presso il Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale dell’ Università di Pisa, per il quale, dal 1983 in poi, ha svolto, attività didattica a vario livello, ottenendo nel 1986 la conferma in ruolo. Parallelamente alla sua professione di docente universitario, dal 1970, fino al 1998 ha condotto le sue ricerche come responsabile del comitato tecnico scientifico nel Centro Ufologico Nazionale (CUN), dal quale si è allontanato nel 1998 per proseguire il suo lavoro come consulente del Gruppo Stargate Toscana e Gruppo Stargate Friuli Venezia Giulia,fino al 1 Novembre 2009,data in cui presentera’ le dimissioni anche da questi gruppi. Attualmente Malanga si dedica prevalentemente a dello studio dei fenomeni noti come abduction in Italia, avvalendosi di tecniche come la Programmazione Neuro Linguistica (PNL) e l’Ipnosi Regressiva, con il contributo volontario di persone che raccontano di subire questo tipo di esperienze (Abdocti). Ha studiato, servendosi di tecniche psicologiche riconosciute, più di 400 casi di presunta abduction segnalati su tutto il territorio Italiano. Collaborò nel 2007 alla stesura della tesi di laurea della Dott.ssa Silvia Tonizzo, presentata all’università di Padova, dal titolo ” I gufi non sono quello che sembrano. Esplorazione di un mondo possibile: l’universo di significato delle interferenze aliene. “, dopo che la stessa , avendo letto Alien Cicatrix, raccolta delle ricerche del dott. Malanga, ebbe chiesto la sua consulenza.

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS:
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol