• Home
  • News
  • Scienza & Tecnologia
  • Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin "ha superato il test della verità " con i suoi racconti Extraterrestri
Scienza & Tecnologia

Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin "ha superato il test della verità " con i suoi racconti Extraterrestri

Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin “ha superato il test della verità ” con i suoi racconti Extraterrestri

Durante il fine settimana, il tabloid britannico The Daily Star ha pubblicato un annuncio “esclusivo” che sosteneva che quattro astronauti – tra cui Buzz Aldrin – avrebbero superato i test di verità mentre parlavano dei loro incontri con gli alieni.
Ecco uno screenshot dell’articolo:

Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin ha superato il test della verità con i suoi racconti Extraterrestri
Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin ha superato il test della verità con i suoi racconti Extraterrestri

In meno di 24 ore, questa bizzarra notizia si stava diffondendo su Internet, guadagnandosi un posto di rilievo nella sezione Scienze su Google News.
Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin ha superato il test della verità con i suoi racconti Extraterrestri
Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin ha superato il test della verità con i suoi racconti Extraterrestri

Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin “ha superato il test della verità ” con i suoi racconti Extraterrestri

Secondo The Daily Star , c’è un istituto ad Albany, Ohio, che ha condotto uno studio su quattro astronauti della NASA, tra cui Buzz Aldrin.
Apparentemente i risultati della loro analisi della voce, che non sembra essere pubblicata da nessuna parte e probabilmente non ha superato la peer review, hanno mostrato che gli uomini sono tutti convinti di aver incontrato segni di vita aliena durante le loro missioni spaziali.

Quindi, di che tipo di analisi stiamo parlando?

Questo pezzo di ricerca proviene dall’Istituto di biologia biologica e dalla salute del suono, che afferma di aver attinto alle frequenze della propria voce “come rappresentazione olografica della salute e del benessere”.
Secondo il sito web dell’istituto ,

“nulla è nascosto dalla tua voce, potresti essere in grado di mentire ai tuoi amici e ingannare te stesso con le tue parole, ma le frequenze vocali non mentono”.

La bioacustica è una branca della scienza legittima, in gran parte interessata a indagare su come gli animali producono vari suoni. In questo caso, tuttavia, la linea di studi dell’istituto porta i segni distintivi della pseudoscienza .
Ok, torniamo agli astronauti e agli alieni. L’articolo afferma che “Aldrin, Al Worden, Edgar Mitchell e Gordon Cooper hanno preso parte allo studio”.
Ovviamente, è impossibile – Cooper, un astronauta del programma Mercury della NASA, e Mitchell, che ha visitato la Luna nella missione Apollo 14 , sono ormai scomparsi.
Più tardi, l’articolo chiarisce che l’istituto ha usato registrazioni vocali di quei due uomini  o, più probabilmente, registrazioni vocali di tutti e quattro.
È vero che Worden, Mitchell e Cooper hanno tutti parlato di extraterrestri e UFO , in particolare Cooper, che sosteneva di aver visto gli UFO mentre era ancora un pilota di aerei militari negli anni ’50.
Ma nel caso di Aldrin, le voci che raccontano dell’avvistamento di un velivolo alieno durante la missione Apollo 11 sono senza senso e sono state sfatate dallo stesso Buzz in diverse occasioni .
Ecco cosa è successo realmente: quando la prima fase di sbarco sulla Luna era ancora in atto, Aldrin vide una luce fuori dalla finestra.

Un bizzarro rapporto afferma che Buzz Aldrin “ha superato il test della verità ” con i suoi racconti Extraterrestri

L’equipaggio ha rapidamente concluso che si trattava della luce del sole che si rifletteva su un pannello adattatore, uno dei quattro “boccaporti” che racchiudevano il modulo lunare e che sono stati gettati via quando il palco del razzo si è staccato.

“Non era un alieno, le osservazioni straordinarie richiedono prove straordinarie, come ha detto Carl Sagan,” Aldrin ha risposto in un AMA Reddit tre anni fa.

Quindi no, Aldrin non ha visto un UFO sulla strada per la Luna, e no, non ha superato un test di verità su queste affermazioni.
Come i rappresentanti di Aldrin hanno dichiarato:

“Questo è falso e non sappiamo da dove viene.”

Nel frattempo, che dire dell’affermazione secondo cui la tecnologia dell’analisi vocale può determinare se qualcuno sta dicendo la verità? Per quanto possiamo dire, le prove su questo tipo di analisi forense sembrano traballanti .

“Anche se la tecnologia è ancora top secret, questi studi sono ritenuti più affidabili degli attuali test del rivelatore di bugie e potrebbero presto sostituire quelli usati dall’FBI e dalla polizia”, ​​scrive The Daily Star .

Fonte

Related posts

Atmosfera brillante su Plutone

Progetto segreto SOLAR WARDEN

"Proveremo a contattare forme di vita extraterrestri": lanciato il progetto "Meti", attivo dal 2018

Leave a Comment

Ti sta piacendo questo articolo? Per favore condividilo

close-link