Now Reading
Un fisico ha scoperto un segreto sulle piramidi che cambierà il mondo

Un fisico ha scoperto un segreto sulle piramidi che cambierà il mondo

 Il dottor Volodymyr Krashnoholovets e un fisico ucraino che ha curiosamente passato più di un decennio a costruire e ricercare piramidi in quanto affascinato da queste antiche strutture.
Approvato dal governo russo, creò diverse piramidi tra le quali una alta 144 piedi al di fuori di Mosca con l’obiettivo di studiare nel tempo l’utilità che tale struttura potesse avere per le civiltà di un tempo.
Di seguito un elenco delle sue scoperte:
Miglioramento del sistema immunitario degli organismi posti sopra la piramide(aumento della composizione dei leucociti nel sangue).
Miglioramento della rigenerazione dei tessuti.
I semi immagazzinati nella piramide per 1-5 giorni hanno mostrato un aumento del 30-100% della resa.
Poco dopo la costruzione della piramide del lago Seliger si è notato un marcato miglioramento dell’ozono sopra l’area.
L’attività sismica vicino alle aree di ricerca della piramide si è ridotta in gravità e dimensioni.
Anche il tempo violento sembra diminuire nelle vicinanze delle piramidi.
Le piramidi costruite nella Russia meridionale (Bashkiria) sembravano avere un effetto positivo sulla produzione petrolifera, con il petrolio che diventava meno viscoso del 30% e la resa dei pozzi petroliferi aumentava secondo i test effettuati dall’Accademia del petrolio e del gas di Mosca.
Uno studio è stato condotto su 5000 prigionieri che hanno ingerito sale e pepe e che erano stati esposti al campo energetico piramidale. I soggetti del test mostravano un tasso di violenza molto ridotto e il comportamento generale era molto migliorato.
Alcuni test di coltura tissutale standard hanno mostrato un aumento della sopravvivenza del tessuto cellulare dopo l’infezione da parte di virus e batteri.
Le sostanze radioattive mostrano un livello ridotto di radiazioni all’interno della piramide.
Ci sono rapporti di ricarica spontanea di condensatori.
I fisici hanno osservato cambiamenti significativi nelle soglie di temperatura della superconduttività e nelle proprietà dei nanomateriali semiconduttori e di carbonio.
L’acqua all’interno della piramide rimane liquida a meno 40 gradi Celsius.
Tutte le scoperte sopra menzionate fatte dal Dr. Volodymyr Krashnoholovets sono spiegate nel seguente video presentato dall’autore e ricercatore David Wilcock.
Fonte: http://thedayafter2012.blogspot.it/2018/01/un-fisico-ha-scoperto-un-segreto-sulle.html

Pages: 1 2
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top