Un Gruppo Misterioso Rimpiazza la Popolazione della Terra 15000 Anni Fa

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto Max Plank per la Scienza della Storia Umana, in Germania, usando dei test sul DNA e su campioni mitocondriali reperiti su ossa e denti appartenuti ad uomini dell’era pre-diluvio hanno scoperto che una misteriosa popolazione ha rimpiazzato quelli presenti dopo un immane cataclisma avvenuto 15.000 anni fa.

Questo significa che la popolazione che esisteva prima del diluvio e le inondazione è stata spazzata via e rimpiazzata da una nuova con caratteristiche genetiche differenti.

Graham Kancock asserisce, con il supporto della geologia, che gli eventi che hanno coinvolto la razza umana sono costellati di grossi e piccoli cataclismi che hanno spazzato più o meno via la popolazione terrestre. Il sito di Gobekli Tepe è uno di questi esempi dove la popolazione aveva intuito l’approssimarsi di un disastro ed ha coperto di macerie il sito per preservarlo.

Questo studi confermerebbe anche le teorie di Corey Goode in relazione alla disclosure del Programma Spaziale Segreto e che questo abbia a che fare con le Civiltà che vivono nella Inner Earth.

Sappiamo chi è Corey e che afferma di avere incontrato le civiltà che vivono all’interno della Terra sotto la superficie terrestre, alcuni di questi dicono di essere lì da 18 milioni di anni e sono stati testimoni della nascita e del tramonto di molte civiltà.

Secondo questi concili i cataclismi di varie dimensioni che si sono succeduti hanno distrutto parecchie civiltà lasciano pochi superstiti, questi cataclismi si ripeterebbero in modo quasi costante come cicli celesti. In questi casi spesso le civiltà coinvolte, se abbastanza avanzate, si sarebbero ritirate nel sottosuolo una volta stabilito che la distruzione si stava avvicinando.

Succede a volte che la civiltà di superficie viene quasi completamente distrutta ed in questi casi gli abitanti della Inner Earth compaiono sulla superficie agli abitanti rimasti, apparendo a questi come degli Dei o Extraterrestri, e gli aiuterebbero a ricostruire la civiltà. Se questo è vero spiegherebbe le misteriose apparizioni di questi esseri che forniscono tecnologia e sviluppo a questi derelitti della superficie.

Secondo un membro di una di queste civiltà della Inner Earth la civiltà Sumera, nata pressoché dal nulla 6000 anni fa. è stata assistita da uno di questi gruppi avanzatissimi di abitanti della Inner Earth.

Le affermazioni di Corey Goode hanno scosso la comunità di storici alternativi e fino a poco tempo fa non erano presenti prove che convalidassero le sue affermazioni. Ma questi recenti studi sembrano invece confermarle, gli scienziati del Plank Institute non sanno come spiegare la provenienza di questa popolazione misteriosa.

Alla luce di questo le affermazioni di Goode assumono tutto un’altro carattere.

Fonte:

Un Gruppo Misterioso Rimpiazza la Popolazione della Terra 15000 Anni Fa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here