News

Un meteorite cade in Nigeria creando un gigantesco cratere

Un meteorite cade in Nigeria creando un gigantesco cratere

Il grande impatto di un meteorite in Nigeria ha causato un panico e allarme tra i cittadini del villaggio di Eleyowo, vicino all’aeroporto della città di Akure, colpendo parte della struttura di quasi 100 case e edifici circostanti all’impatto del meteorite.

Le misure del cratere sono di circa 21 metri e ha spostato centinaia di metri cubi di terra, lungo una strada per Akure.

Tuttavia, il governatore Akeredolu e il commissario di polizia Undie Adie hanno attribuito l’esplosione a un camion che trasportava dinamite per una cava con sede nello stato di Edo.

Il team del professor Adepelumi ha fornito una spiegazione scientifica di ciò che è realmente accaduto.
Il gruppo di ricerca ha un’analisi dettagliata del sito.

“Il mio gruppo di ricerca ha effettuato un’analisi dettagliata del sito di impatto. È stato trovato un cratere da impatto circolare da 21 m di diametro e 7,8 m di profondità che suggerisce un fenomeno naturale.

“È stata trovata dell’acqua che trasudava dai bordi del cratere.

“Le prove sul campo indicano che un meteorite e caduto sul luogo a gran velocità con un angolo di circa 43° generando una forte esplosione e il conseguente cratere da impatto.

“Sono state condotte una serie preliminare di analisi sulla vibrazione, rumore, sismicità, analisi dell’acqua, studi di radioattività, indagini su roccia e suolo.

“I nostri risultati suggeriscono che l’impatto a creato un esplosione gettando materiale da coprire un raggio di 1 km dall’ambiente circostante il cratere.

“Non è stata trovata alcuna prova di incendio. Nessuna prova di radioattività è stata trovata all’interno del cratere e nelle immediate vicinanze.

Inoltre, continua “Non è stata trovata alcuna prova di un possibile veicolo esploso.

La nigeria non è nuova a questi eventi naturali, nel 1962, un agricoltore fu quasi colpito da un grosso meteorite che si schiantò a Zagami, nello stato di Katsina.

Recentemente, a marzo 2019, gli stati Uniti rilevarono il più grande impatto degli ultimi 30 anni dopo Chelyabinsk, in Russia.

Scarica Gratis l'app di Nuovo Universo
Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Per favore considera di disabilitare Adblock, le unità pubblicitarie presenti sul nostro sito aiutano a mantenere i costi e ci permettono di fruire gratis i nostri contenuti. GRAZIE!