Un Team di Biohackers ha scoperto come darci la visione notturna

Un piccolo gruppo di ricercatori indipendente ha scoperto come dare agli esseri umani la visione notturna, permettendo di vedere oltre i 50 metri al buio, solo per un breve periodo.

Science for the Masses, un gruppo di Biohackers con sede a Techachapi, un paio d’ore a nord di Los Angeles, ha ipotizzato di poter indurre una vista notturna negli esseri umani. Per fae questo, il gruppo ha utilizzato un particolare tipo di clorofilla, denominata Cloro 6 (o ce6), che si trova in alcuni pesci da profondità.

Un Team di Biohackers ha scoperto come darci la visione notturna

Per testare gli studi, il ricercatore Gabriel Licina si è sottoposto come cavia.

Per me, è stato un flash, improvvisamente vedevo tutto sfocato in verde e nero, poi si è dissolto.

Un Team di Biohackers ha scoperto come darci la visione notturna

Ha funzionato? Pare di si, i test sono proseguiti:

Inizialmente non vedevo più lontano delle mie mani, ma in breve tempo sono stato in grado di vedere su distanze sempre maggiori. Riconoscevo simboli e identificavo oggettie soggetti in movimento con sfondi differenti

Nell’ultimo test effettuato, abbiamo portato alcune persone nei boschi di notte. A una distanza di 50 metri sono riuscito a capire dove si trovavano e in che posizione era messi.

Ad ogni test i miglioramenti erano netti, i Biohacks come questi sono perfetto esempio di quello che la scienza e la biologia può raggiungere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here