Scienza & Tecnologia

Un Team di Biohackers ha scoperto come darci la visione notturna

Un Team di Biohackers ha scoperto come darci la visione notturna

Un piccolo gruppo di ricercatori indipendente ha scoperto come dare agli esseri umani la visione notturna, permettendo di vedere oltre i 50 metri al buio, solo per un breve periodo.

Science for the Masses, un gruppo di Biohackers con sede a Techachapi, un paio d’ore a nord di Los Angeles, ha ipotizzato di poter indurre una vista notturna negli esseri umani. Per fae questo, il gruppo ha utilizzato un particolare tipo di clorofilla, denominata Cloro 6 (o ce6), che si trova in alcuni pesci da profondità.

Un Team di Biohackers ha scoperto come darci la visione notturna

Per testare gli studi, il ricercatore Gabriel Licina si è sottoposto come cavia.

Per me, è stato un flash, improvvisamente vedevo tutto sfocato in verde e nero, poi si è dissolto.

Un Team di Biohackers ha scoperto come darci la visione notturna

Ha funzionato? Pare di si, i test sono proseguiti:

Inizialmente non vedevo più lontano delle mie mani, ma in breve tempo sono stato in grado di vedere su distanze sempre maggiori. Riconoscevo simboli e identificavo oggettie soggetti in movimento con sfondi differenti

Nell’ultimo test effettuato, abbiamo portato alcune persone nei boschi di notte. A una distanza di 50 metri sono riuscito a capire dove si trovavano e in che posizione era messi.

Ad ogni test i miglioramenti erano netti, i Biohacks come questi sono perfetto esempio di quello che la scienza e la biologia può raggiungere.

Tags

Nuovo Universo

Appassionato di spazio, alieni e misteri, ho deciso di creare questo Web/Blog sperando che possa dilettarvi nella lettura.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker