Una nuova teoria suggerisce che gli universi paralleli interagiscono e influenzano il nostro universo

0 35

Una nuova teoria suggerisce che gli universi paralleli interagiscono e influenzano il nostro universo

Il concetto di universi paralleli è stato spesso descritto nella fantascienza, senza alcuna prova reale che esistano realmente. Howard Wiseman della Griffith University in Australia ha guidato un team che ritiene che la teoria dei quanti consenta l’esistenza e la sovrapposizione di più versioni del nostro universo e persino di interagire tra loro a livello quantico. Michael Hall è l’autore principale del documento, che è stato pubblicato sulla rivista Physical Review X.

Studiare le sfumature della teoria quantistica può diventare complicato, poiché le cose si comportano diversamente da quanto ci si aspetterebbe dalla materia ordinaria. Si ritiene che gli stati quantistici di un sistema esistano simultaneamente in tutte le possibili configurazioni fino a quando un osservatore lo costringe ad adottare uno stato.

A metà del 20 ° secolo, la teoria dei “Molti mondi” ipotizzò per la prima volta che più versioni della realtà si ramificassero l’una dall’altra come entità distinte esistenti in luoghi discreti, senza alcuna interazione. Questa nuova teoria suggerisce che tutti questi infiniti mondi multipli si sovrappongono e occupano contemporaneamente la stessa regione di tempo e spazio, proprio come uno stato quantico.

“Tutte le possibilità sono quindi realizzate: in alcuni universi l’asteroide che uccide i dinosauri ha perso la Terra. In altri, l’Australia è stata colonizzata dai portoghesi “, ha detto Wiseman in un comunicato stampa. “Ma i critici mettono in discussione la realtà di questi altri universi, dal momento che non influenzano affatto il nostro universo. Su questo punto, il nostro approccio “Molti mondi interagenti” è completamente diverso, come suggerisce il nome. ”

Sotto questa nuova interpretazione, alcuni mondi in universi paralleli sarebbero quasi identici. In altri, “Butterfly Effect” è responsabile di risultati completamente diversi. Ogni universo è ugualmente reale; non è che un universo sia la verità, mentre altri sono copie bizzarre o inferiori in alcun modo. Wiseman crede anche che le forze quantistiche responsabili di guidare questa esistenza condivisa siano anche responsabili di causare interazioni quantistiche tra i mondi. La somiglianza tra i mondi interagisce attraverso forze quantistiche, che influenza il risultato del mondo rendendoli leggermente diversi. Sebbene la teoria affermi che i mondi interagiscono tra loro a livello quantico e non su scala più ampia, Wiseman ritiene anche che la teoria non precluda questa possibilità .

“La bellezza del nostro approccio è che se esiste un solo mondo la nostra teoria si riduce alla meccanica newtoniana, mentre se c’è un numero gigantesco di mondi riproduce la meccanica quantistica. Nel frattempo, predice qualcosa di nuovo che non è né la teoria di Newton né la teoria quantistica ”, ha continuato Wiseman. “Riteniamo inoltre che, nel fornire un nuovo quadro mentale degli effetti quantistici, sarà utile nella pianificazione di esperimenti per testare e sfruttare i fenomeni quantistici.”

La risposta della comunità fisica è stata variata. Luboš Motl ha descritto l’articolo di Wiseman come “un’impresa senza speranza e un’enorme perdita di tempo”. Charles Sebens dell’Università del Michigan, d’altra parte, è più allineato con Wiseman. Usando una diversa linea di pensiero, arrivò a una conclusione molto simile e disse a Nature: “Danno analisi molto piacevoli di particolari fenomeni come l’energia dello stato fondamentale e il tunneling quantico”.

Naturalmente, il grande ostacolo ora è determinare come le idee di Wiseman potrebbero essere testate e come rilevare variazioni quantistiche che potrebbero indicare interazioni con un altro mondo.

https://youtu.be/Fq3neJEZZqo

Collabora

Ciao, cerchiamo validi ed affidabili collaboratori, per espandere l’attività di informazione, se ritieni di avere voglia, capacità e un po’ di tempo da dedicare a questo scopo, ti stiamo aspettando.

Candidati
FacebookSeguici sui social

Segui tutte le nostre News sulla nostra pagina Facebook 

Like