Uno scienziato ha scoperto il Segreto delle Piramidi e il motivo per cui sono state utilizzate da Antiche Civilità

Uno scienziato ha scoperto il Segreto delle Piramidi e il motivo per cui sono state utilizzate da Antiche Civilità

Alieni quantici, un’ipotesi molto concreta
Francis crick: il segreto della vita e l’ipotesi di una civiltà aliena creativa
Un nuovo messaggio per gli alieni

Uno scienziato ha scoperto il Segreto delle Piramidi e il motivo per cui sono state utilizzate da Antiche Civilità

Quando parliamo di piramidi, il nostro pensiero si rivolge subito all’Egitto, più precisamente all’altopiano di Giza e le tre piramidi erette appena al di fuori di El Cairo.

Comunque, sapete che in America centrale esistono più di 1000 piramidi? Ci sono 300 piramidi in Cina e oltre 200 piramidi in Sudan. L’Egitto vanta solo circa 120 piramidi. Ma, non importa dove si guarda, troverete piramidi sparse in tutto il mondo. Ma perché? Perché queste strutture enigmatiche si trovano su tutto il pianeta? Per quale motivo le civiltà più antiche del mondo come gli antichi Maya, gli Aztechi, le Culture Pre-Inca e altri popoli antichi costruivano queste strutture supermassive? Inoltre, perché ci sono cosi tante piramidi di tutto il mondo così disordinatamente simili nel design?

Uno scienziato ha scoperto il Segreto delle Piramidi e il motivo per cui sono state utilizzate da Antiche Civilità

Perché non possiamo ancora comprendere appieno perché gli antichi costruirono piramidi? Volevano servire come luoghi di riposo eterni per diversi faraoni e re? O è possibile che questi monumenti servissero un altro scopo completamente diverso da quello che gli studiosi principali ci fanno credere?

Uno scienziato ha scoperto il Segreto delle Piramidi e il motivo per cui sono state utilizzate da Antiche Civilità

È solo una coincidenza selvaggia che ci sono migliaia di piramidi sparsi in tutto il globo? È possibile che le culture antiche erano in qualche modo interconnesse migliaia di anni fa? Cosa succede se, dopo tutto, le piramidi non furono utilizzate come tombe, ma come qualcosa di completamente diverso?

Uno scienziato ucraino crede che abbia finalmente risolto il mistero che si cela dietro le piramidi e dice che ora capisce ciò per cui sono state utilizzate da antiche civiltà in tutto il mondo. Il dottor Volodymyr Krashnoholovets, un fisico dell’Ucraina, che ha trascorso circa 10 anni a fare ricerche sulle piramidi, ed è stato affascinato da queste antiche strutture per lungo tempo.Uno scienziato ha scoperto il Segreto delle Piramidi e il motivo per cui sono state utilizzate da Antiche Civilità

Approvato dal governo russo, insieme a Alexander Golod, Volodymyr Krashnoholovets ha creato una piramide di 144 piedi al di fuori di Mosca. È un uomo che crede di aver finalmente scoperto il mistero che si nasconde dietro le piramidi e perché sono state costruite e secondo lui questo è un riepilogo delle sue scoperte sugli effetti delle piramidi:

  1. Il sistema immunitario di organismi è migliorato (la composizione di leucociti del sangue è aumentata).
  2. Esistono prove che vi è un evidente rigenerazione del tessuto umano.
  3. I semi immagazzinati nella piramide per 1-5 giorni hanno mostrato un aumento del rendimento del 30-100%.
  4. Subito dopo la costruzione della piramide del lago Seliger, è stato osservato un notevole miglioramento dell’ozono sopra la zona.
  5. L’attività sismica nei pressi delle aree di ricerca della piramide è ridotta in termini di gravità e dimensioni.
  6. Anche il tempo estremo e violento sembra diminuire nelle vicinanze delle piramidi.
  7. Le piramidi costruite nella Russia meridionale (Bashkiria) sembrano avere un effetto positivo sulla produzione di petrolio con l’aumento dell’olio di meno del 30% e la resa dei pozzi petroliferi aumentata a seconda delle prove effettuate dall’Accademia di petrolio di Mosca.
  8. Uno studio è stato fatto su 5000 prigionieri che hanno ingerito sale e pepe che erano stati esposti al campo di energia della piramide. I soggetti esaminati hanno mostrato una riduzione notevolmente ridotta e il comportamento complessivo è migliorato in modo evidente.
  9. I test standard della coltura tissutale hanno mostrato un aumento della sopravvivenza del tessuto cellulare dopo l’infezione da virus e batteri.
  10. Le sostanze radioattive mostrano un livello ridotto di radiazioni all’interno della piramide.
  11. Ci sono rapporti di carica spontanea dei condensatori.
  12. I fisici hanno osservato cambiamenti significativi nelle soglie di temperatura della superconduttività e nelle proprietà dei nanomateriali semi-conduttivi e carbonici.
  13. L’acqua all’interno della piramide rimarrà liquida a meno 40 gradi Celsius ma congela istantaneamente se sgranocchiata o sbattuta in qualsiasi modo.

 

Tutte le suddette scoperte fatte dal dottor Volodymyr Krashnoholovets sono spiegate nel seguente video presentato dall’autore e dal ricercatore David Wilcock.

Via

Articolo scritto da Massimo Fratini di Segni dal Cielo

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0
EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol