Viaggio nel tempo senza paradossi possibile con molti universi paralleli

Passeresti attraverso un wormhole verso una linea temporale diversa per uccidere Hitler?

0 202

Viaggio nel tempo senza paradossi possibile con molti universi paralleli

Se dovessi viaggiare indietro nel tempo per uccidere i tuoi nonni, ne ignoriamo il motivo, ma quest vorrebbe dire che non saresti mai nato. Il che significa che non c’era nessuno che uccidesse i tuoi nonni.

Questo tipo di paradossi sono il rompicapo che ci lascia perplessi da sempre, ispirando storie che vanno da “Ritorno al futuro” a “Macchina del tempo della vasca idromassaggio”.

Su New Scientist troviamo un articolo che ci spiega che i fisici Barak Shoshany e Jacob Hauser del Perimeter Institute in Canada hanno trovato una soluzione apparente a questi tipi di paradossi che richiedono un numero molto grande, ma non necessariamente infinito, di universi paralleli.

Hanno caricato, sul archivio arxiv.org, un documento della loro ricerca il mese scorso( ve lo proponiamo qui sotto dove potete anche scaricarco). Descrive un modello in cui una persona potrebbe teoricamente viaggiare da una linea temporale all’altra attraversando un buco nello spazio-tempo, un wormhole, in un modo che sostengono sia “matematicamente possibile”.

L’approccio sulle TimeLine non e cosi conveniente

“L’approccio degli universi paralleli che suggeriamo dice che ci sono diversi universi paralleli in cui le cose sono più o meno le stesse, e ognuna è matematicamente su una varietà spazio-temporale separata”, ha detto Shoshany a New Scientist . “Puoi andare tra quelle molteplici quando viaggi indietro nel tempo.”

Timeline multiple ti permetterebbero di viaggiare verso una timeline diversa e uccidere i tuoi nonni senza causare un paradosso. Ma il numero di linee temporali non deve essere infinito perché funzioni, questo e parte dei calcoli che hanno fatto i ricercatori.

Il modello ha un grosso svantaggio, almeno per scopi narrativi: il viaggio nel tempo non farà nulla di buono per la tua cronologia.

“Ciò che significa viaggiare nel tempo qui è passare su altre timaline è ancora più strano”, ha dichiarato a New Scientist l’ astrofisico e l’esperto di materia oscura Geraint Lewis dell’Università di Sydney, che non era coinvolto nella ricerca . “Ad un certo livello non sembra nemmeno più viaggiare nel tempo, perché che senso ha tornare indietro e uccidere Hitler se la seconda guerra mondiale si svolge ancora nell’universo da cui vieni?”

Effettivamente la questione è molto importante, perche interagire con altri universi andando a modificarne i possibili futuri se non ne otteniamo un vantaggio nel nostro?

Collabora

Ciao, cerchiamo validi ed affidabili collaboratori, per espandere l’attività di informazione, se ritieni di avere voglia, capacità e un po’ di tempo da dedicare a questo scopo, ti stiamo aspettando.

Candidati

Leave A Reply

Your email address will not be published.

FacebookSeguici sui social

Segui tutte le nostre News sulla nostra pagina Facebook 

Like